valorizzare il divano

Valorizzare il divano, consigli e idee su come rendere perfetto il re della casa

Il divano è un elemento d’arredo di importanza tale che, da solo, può influenzare completamente un ambiente.

È naturale, dopo diversi anni, sentire il bisogno di cambiare e sperimentare soluzioni alternative per un elemento di tale importanza. Questo articolo nasce proprio per questo: per consigliarvi diverse soluzioni alternative e mettere in nuova luce il vostro divano.

Iniziamo?

 

Valorizzare il divano, tutti gli accessori

Se si parla di valorizzare un divano, spesso è sufficiente un semplice quadro alle sue spalle o un vaso di fiori scelto con perizia perché l’effetto ottenuto sia assicurato.

Se invece ci sentiamo in vena di sperimentare, allora il nostro consiglio e sbizzarrirsi con i cuscini.

Sono spesso elementi di design trascurati o scelti solamente per l’effettiva comodità (elemento comunque mai da trascurare) tuttavia il cuscino giusto può realmente cambiare il modo di vedere un divano.

Una soluzione semplice e di sicuro effetto, ad esempio, consiste nell’accostare cuscini dai colori accesi su un divano in tessuto bianco. Le macchie luminose danno risalto al tessuto bianco e creano una composizione allegra e luminosa.

Un altro accostamento interessante vede l’abbinamento di cuscini decorati in stile provenzale, con elaborate fantasie a fiori, su divani dallo stile moderno. Questo crea un piacevole contrasto ed aiuta a spezzare l’atmosfera “seriosa” di una casa minimalista moderna.

Ovviamente non possiamo non parlare di stoffe e tessuti. Vecchi copriletto in stoffa grezza appoggiati ad un bracciolo daranno un aspetto vissuto al divano, dandogli maggiore presenza in salotto. In questo caso, però, consigliamo l’abbinamento solo su divani dall’aspetto classico.

 

 

Valorizzare il divano, il rivestimento

Quando si sceglie il rivestimento di un divano, lo sbaglio più grande è fare attenzione solamente al colore. Non che si tratti di un elemento di secondo piano, certo, il colore di un divano può fare la differenza tra un perfetto complemento di arredo ed un elemento di disturbo all’interno del salotto, tuttavia non è l’unico elemento da tenere in considerazione.

I tessuti non solo sono fondamentali nel definire lo stile del divano, ma cambiano anche il modo di “viverlo”

Un tessuto naturale come la canapa e lino sono robusti ed ecologici. La loro trama, molto marcata, permette al divano di risaltare soprattutto in ambienti più formali.

Fate però attenzione, sono tessuti che si sporcano facilmente e potrebbero richiedere lavaggi frequenti.

I tessuti preziosi e lucidi come la seta e il damasco sono perfetti per divani dalle linee moderne e pulite, sono perfetti per chi cerca un ambiente dal gusto più informale ed austero, ma sono più soggetti allo scorrere del tempo.

Evitateli se in casa avete animali domestici particolarmente vivaci.

redazione

About redazione

No Comments

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

DOVE SIAMO

Str. Selva Grossa, 10/12
61010 Tavullia (PU)
Italia

recapiti

Tel. +39 0721 201070
Fax +39 0721 202525
info@pandolfidivaniepoltrone.it

Pandolfi Divani e Poltrone srl | Reg.Imp./P.IVA 01252590417 | REA 118650 | Cap.Soc. € 69.700,00 i.v. | Privacy Policy

Made with ♥ by web terenziconcept